martedì 27 marzo 2012

L'importanza della musica nella mia vita

Io, da sempre, associo a persone, luoghi, avvenimenti, situazioni
delle canzoni,
una sorta di colonna sonora.
Possono essere di tutti i generi,
dal punk alla classica,
quello non ha importanza,
l'importante è l'emozione che mi da in quel momento.

Ieri mi è arrivato un sms, allegato un file,
quando l'ho aperto ....

Perfect Day - Lou Reed


......
in un primo momento mi sono rattristata,
ma poi ascoltando questa splendida canzone tutto è diventato PERFETTO.

Come scrisse Platone:


La musica è una legge morale,
essa da un'anima all'universo,
le ali al pensiero,
 uno slancio all'immaginazione,
un fascino alla tristezza,
un impulso alla gaiezza e la vita a tutte le cose.
Essa è l'essenza di tutte le cose,
essa è l'essenza dell'ordine ed eleva ciò che è buono,
di cui essa è la forma invisibile,
ma tuttavia splendente, appassionata ed eterna.



Per voi la musica che importanza ha  nella vostra vita?

Che la vostra settimana sia perfetta
Un abbraccio
Angela

giovedì 15 marzo 2012

Per la festa di San Patrizio andiamo nel Donegal



 

Sabato 17 Marzo 2012 alle ore 21,10 su La7d
festeggiate San Patrizio andando nel Donegal con questo favoloso film





Estate 1936. A Ballybeg, paesino della contea irlandese di Donegal,
vive la famiglia Mundy, cinque sorelle nubili e un fratello,
Jack, prete cattolico missionario in Africa.
C'è poi anche Michael, il figlio adolescente di Christina, la più giovane,
che lo ha avuto senza essere sposata, sfidando la severa moralità dell'ambiente.
Dopo venticinque anni passati nel continente africano, è annunciato il ritorno di Jack,
e tutto il gruppo va in paese ad accoglierlo.
L'esperienza missionaria ha scosso l'equilibrio di Jack,
che talvolta mostra comportamenti imprevedibili molto condizionati dal ricordo dei riti e delle abitudini delle popolazioni del Kenya.
Inatteso, arriva anche Jerry, il papà di Michael, che chiede di rimanere per qualche giorno,
prima di mettere in atto la decisione presa: arruolarsi come soldato e andare in Spagna a combattere contro Franco.
La vita delle sorelle prosegue tra molte difficoltà, sempre condizionata dalla severità di Kate, che si è assunta il ruolo di capofamiglia e decide per tutte le altre.
Quando c'è la festa della mietitura, Kate nega alle altre il permesso di partecipare........


Il finale l'ho tralasciato, naturalmente tristissimo, però vale la pena vederlo,
ve lo assicuro. Buona visione
Angela

Ho trovato il mio albero

Il Faggio. Veniva considerato con grande rispetto un tramite tra gli uomini e gli dèi, circondato da aura divina, e Macrobio riferisce che...